Cerca
  • Fi.Ve. Trasporti

Cosa richiede un trasloco?


Capozucca Passetti trasloco


La parola d’ordine è organizzazione. In primis è bene scegliere con cura cosa trasportare e cosa invece donare, rottamare o, perché no, vendere. Uno degli errori più classici infatti è quello di trasportare, ad esempio nella nuova abitazione, anche ciò di cui avevamo detto più volte che ci saremmo voluti sbarazzare.


Poi sceglieremo la data e contatteremo il nostro trasportatore di fiducia (ovvero Fi.Ve Trasporti e Traslochi ), così eviteremo le corse dell’ultimo momento ed eviteremo di scoprire che magari proprio in quella data, non hanno disponibilità.


Se programmato per tempo, sia da parte nostra che del trasportatore, il trasloco sarà organizzato con maggiore cura ed attenzione ai dettagli rispetto a quando bisogna fare le cose di corsa all'ultimo minuto.

Non successivi in ordine di importanza sono gli imballaggi e la cura nel preparare le scatole, ma di questo parleremo meglio in un prossimo post. Anticipiamo solo che scatole e pluriball non sono mai in eccesso e ci faranno dormire sogni tranquilli.


Infine, e di questo molto spesso ci si dimentica, mettere in preallarme babysitter, nonni, zii, o chiunque possa aiutarci a non avere i bambini in mezzo agli... imballaggi!


A questo punto non rimane altro che contattare Fi.Ve Trasporti e Traslochi per richiedere disponibilità e preventivo!


Telefono: +393288351381

Email: info@fivetrasporti.com




41 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti